E’ bello, a cinquant’anni suonati rivivere quella sensazione di piccola gioia che ho provato quando ero bambino. Che so, mi viene in mente il “fagotto”

E poi scopri, nel bel mezzo di una cena, che in Nuova Zelanda sanno anche fare un meraviglioso vino.

Nel bel mezzo di un superlativo crudo


Il vino è diventato una passione.
Da quando frequento il mio corso è cambiato l'approccio. Bevo meglio e bevo meno. Però confesso che non me la


Si, certe volte mi stupisco.
Leggo la prima slide e prima del nome del docente trovo scritto "Som.Prof.".
Mi giro verso il mio vicino di banco e

Maledette Marche.

Con la mamma marchigiana, sono stato allevato da giovane a ciauscolo e lenticchie. Poi con il crescere cominci a a scoprire che c'è anche

... e poi accade che un giorno ti invitano, al volo, ad una degustazione di rosati francesi, in un posto al quartiere Trieste, che Andrea

Inutile mentire, Saverio Mancino è un amico ed è stato un "compagno di progetti" in tante occasioni.
Lucano Doc, pure troppo lucano. Capoccione come pochi, ma

Una volta c'era (c'è ancora?) la tentazione da Groupon. Adesso c'è quella di "The Fork".
Che meccanismo diabolico. Da un lato ho la forte convinzione che

Scommetto che anche tu utilizzi l'espressione fare fiasco per indicare un completo qualcosa che non è andata secondo le aspettative. Ma ti sei mai chiesto

"Bond, il mio nome è James Bond".
Diciamocelo, molti di noi conoscono il nome di qualche vino importante solamente in quanto citato in un film o,

Stasera lezione sul "resto d'Europa", quindi prevalentemente Spagna, Portogallo, Ungheria, Germania e via dicendo. Una bella lezione, una lezione che ci fa capire quanto l'Italia possa

Sabato sera, cena con amici. Scegliamo un locale in zona Ostiense. Menu interessante, ambiente gradevole. E che fai non prendi un vino?
Mmmm... cominciamo male. Non che

Ci giravo intorno da tempo. Il cibo a casa mia, da piccolo, nasceva in modo semplice: aglio, prezzemolo rosmarino. Forse è per questo, per la mia infinita curiosità, che adesso aprendo lo sportello della mia dispensa vieni avvolto da odori di tutti i tipi. Forse perché vengo da un mondo tecnologico e il desiderio di uscire dagli schemi tende a prendere il sopravvento…  Leggi
Quando Umberto Gambino, amico e partner in wining.it, mi ha manifestato la volontà di lanciare “The Wine Reporter”, mi sono immediatamente detto : “E io?”. Forse perché la richiesta arrivava in coincidenza dell’inizio del mio corso AIS, forse per il fatto di “ronzare” attorno al vino da un po’ di tempo…  Leggi