E’ già dall’etichetta che intuiamo uno spirito diverso.
Incontriamo Alessandra Quarta, solare come non mai, entusiasmo e passione che “invadono” in un batter d’occhio il piccolo tavolo sul quale ci appoggiamo.
Io sono molto incuriosito dalle etichette. con “Anima” identificano le linee in purezza.
Con “Revolution” rappresentano il loro istinto innovativo e la loro idea di Chardonnay
Ma l’aurora boreale, cosa c’entra?

www.claudioquarta.it