Dall'archivio dei "Videoracconti"

Cos’è il Marsala oggi?

Cos’è il Marsala oggi?

Un botta e risposta rapido con Francesco Intorcia.  E lo facciamo in cantina, senza preavviso. Due risposte secche per capire cos’è oggi il Marsala per chi lo produce. Ma sarà così anche per i consumatori? Negli anni “anta”, quelli nei quali io ero bambino, probabilmente a Marsala hanno commesso qualche...

In volo

In volo

Quando vedi una barriccaia come quella di Donnafugata a Marsala e in tasca hai un drone la domanda nasce spontanea: “Ci posso volare sopra?”. Quando poi capisci che quello che un attimo prima sembrava essere una piccola follia diventa fattibile, allora subentra una piccola emozione, l’emozione che mi sentirei di...

Lele Usai: una passione che ritrovi nel piatto…

Lele Usai: una passione che ritrovi nel piatto…

Per andare a cena da Lele Usai, a Fiumicino, devi essere pronto a lasciarti sorprendere. Quella di Lele è una cucina che non puoi ripagare con indifferenza. Men che meno quando ti passa davanti il suo "giardino iodato" bello da vedere e pronto ad esploderti in bocca. Ma devi lasciarti...

Bordò, il colore che mi piace…

La “Grenache del Piceno”, finalmente in degustazione

E’ sempre difficile poter avere in degustazione i Bordò marchigiani. Pochi produttori con piccolissime produzioni (da poche centinaia a massimo mille bottiglie) che rendono questo vino di fatto un privilegio per pochi. Un privilegio che io ho avuto il piacere di avere, sia in occasione di una degustazione con vinodabere.it...

La Franciacorta ecosostenibile di Roberto Paladin

La Franciacorta ecosostenibile di Roberto Paladin

A spasso per Vinòforum abbiamo avuto l'opportunità di chiacchierare con Roberto Paladin di Castello Bonomi, ospite presso lo stand di "Rosé". Abbiamo parlato e bevuto le sue meravigliose bollicine, ma l'attenzione è andata all'approccio che questa Azienda riserva al proprio territorio. La parola d'ordine è "ecosostenibilità".Roberto ci racconta delle metodologie...

Le scommesse di Nicola Chiaromonte

Le scommesse di Nicola Chiaromonte

Confesso, sono capitato a Gioia del Colle nel primo giorno di vendemmia e per Nicola Chiaromonte credo di essere stato una vera spina nel fianco nel cercare di incontrarlo. Ma volevo farlo a tutti i costi, e non solo ci sono riuscito ma ho trovato una per persona di una...

Dov’è il frutto?

Dov’è il frutto?

Certamente un unicum nel panorama italiano della cultura enogastronomica, l’approccio edonistico di Luca Maroni al vino tiene banco oramai da oltre 25 anni: il primo Annuario dei Migliori Vini Italiani ha preso vita nel 1993; da allora, circa  240 mila i vini degustati Chiaro e semplice il principio ispiratore del...

Le viti ultracentenarie di Michela Fischetti

Le viti ultracentenarie di Michela Fischetti

Sono andato sul'Etna non più di quindici giorni fa, e devo dire che mi dispiace non essere passato a trovare Michela nel suo antichissimo Palmento di Rovittello. O meglio, a Contrada Moscamento, Rovittello. Siamo nel versante nord dell'Etna, in quel tratto di strada nel quale, se sei un amante del...

Gioia del Colle: un consorzio piccolo per dei vini grandi…

Gioia del Colle: un consorzio piccolo per dei vini grandi…

Gioia del Colle, un territorio particolare. Un consorzio piccolo ma che cresce di anno in anno riuscendo a valorizzare le specificità di questo territorio sia con vini di facile bevibilità che con grandi eccellenze. Siamo con Vincenzo Verrasco, Direttore del Consorzio dei Vini di Gioia del Colle, per farci raccontare...

Claudio Quarta e le meraviglie di Tenuta Eméra

Claudio Quarta e le meraviglie di Tenuta Eméra

A Tenuta Emèra ci devi andare al tramonto. Un intenso e romantico tramonto sullo Ionio che ti puoi godere dal prato della tenuta. Che poi prato non è in quanto è il “tetto” della cantina… Ma andiamo per gradi. Siamo in una delle cantine di “Claudio Quarta Vignaiolo”, in quel...

L’erbaluce di Cantine Cieck

L’erbaluce di Cantine Cieck

“Un lembo di Val D’Aosta strappato dal ghiacciaio del Monte Bianco”. E’ questa la definizione che Lia Falconieri ama riproporre per descrivere il territorio nel quale la Cantina produce i suoi vini. Un terreno morenico, fatto di sabbia e ciottoli nel quale le sue uve faticano a trova nutrimento. Vini...

Fattoria dei Barbi e i suoi racconti

Fattoria dei Barbi e i suoi racconti

Pensare a Stefano Cinelli Colombini di Fattoria dei Barbi come a un produttore di vino è riduttivo. Stefano è, a mio modesto parere, una persona da frequentare il più possibile. Una persona, anzi un personaggio da affiancare e dal quale succhiare più cultura possibile. Che si tratti di una pietra,...

PlonerHof e l’evoluzione dei suoi vini

PlonerHof e l’evoluzione dei suoi vini

Siamo a Life of Wine, una edizione faticosa per via delle tante restrizioni dovute al Covid, ma una edizione ben riuscita, fatta si di mille attenzioni alla sicurezza ma anche caratterizzata da un tema di sicuro interessa come quello dell’invecchiamento del vino. Qui siamo con Maurizio Valeriani di Vinodabere.it ed...

Le “donne del vino”…

Le “donne del vino”…

E' una riflessione della scorsa settimana: ma quante donne abbiamo incontrato girando per cantine? Tante, veramente tante. Tanta competenza, grande capacità di accogliere e dare appeal al loro prodotto. Savoir faire e capacità di relazione. capacità di comunicare il vino in modo eccellente. Ma anche protagoniste in vigna e in...