Contesa

Siamo a Collecorvino, in provincia di Pescara. A 250 metri sul livello del mare, in un territorio posto a metà tra il mare e il Gran Sasso.
Zona caratterizzata da quelle escursioni termiche che rendono la zona particolarmente vocata per la produzione di vini bianchi, quindi Pecorino, Passerina e una particolare attenzione dedicata alla valorizzazione del Trebbiano Abbruzzese.

Franco Pasetto, rappresenta la terza generazione di una famiglia che fa del rispetto del territorio una delle priorità dell’Azienda.
Franco ci tiene a sottolineare l’adozione in Azienda di una viticoltura organica fatta di pratiche “bio di fatto”.

Oltre ai bianchi, troviamo l’immancabile Montepulciano d’Abruzzo, il quale trova espressione sia nella versione base che riserva, con affinamento per 30 mesi in botti di rovere di Slavonia più 6 mesi in bottiglia che in un Cru dal singolare nome “Chiedi alla polvere“, un rosso di grande carattere, anch’esso affinato per 30 mesi in botti di rovere.

Siamo arrivati a fine giornata, un po’stanchi, ma ne è valsa la pena…:)

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Maurizio Gabriele

Maurizio Gabriele

Fondamentalmente un curioso. Programmatore e sistemista pentito, decide di virare in modo netto verso il mondo della comunicazione, caratterizzato da progetti decisamente più stimolanti. Attratto dalla cucina sia come forma di espressione che di nutrimento e, inevitabilmente, dal vino. Sommelier dal 2018. In giurie internazionali dal 2020. Writer per passione. Entusiasta per scelta di vita.

Leggi anche...