E basta con questa scusa.
Se hai un ristorante o offrire un servizio professionale ok, ma se devi cucinare a case, non è questione di “saper cucinare” o meno, ma sono di aver voglia di farlo.Poi, il piatto, ti può venire bene o meno, ma se inizi mettendo in una padella olio, uno spicchio di aglio e ci butti dentro qualunque cosa sia commestibile, facendo attenzione a che non bruci, ottieni una base comunque valida per scolarci dentro uno spaghetto e mettere in tavola un piatto degno di tale nome.

Se non cucini non è perché non sei capace (oddio, salvo rare eccezioni), ma perché non ti va.

[/vc_column]
[/vc_row]