Ricette Facili

Non sono un cuoco, ma mi diletto sui fornelli con grande passione. A volte mi trovo a pubblicare qualche piatto su Facebook e gli amici mi chiedono la ricetta a “come si fa a fare” qualcosa che ho pubblicato. Indubbiamente la cucina è un’arte, ma credo che con un minimo di attenzione, un po di passione e un minimo di voglia di fare sia possibile trasformare il solito piatto quotidiano in qualcosa di diverso. E’ per questo, che ho aggiunto, solo a posteriori, questa rubrica. Una rubrica di appunti, con molti errori e senza pretese, per chi vorrà approfittarne.

Volete far mangiare un po di pesce a vostro figlio, senza vederlo sbuffare, magari illudendolo di avere a che fare con i nugget di pollo di M.. D…..? Allora vi passo una ricetta facile facile…. Prendete una gallinella, non troppo piccola. E’ un pesce che costa poco e ha molta carne, e vale la pena…
Confesso, sono sempre molto diffidente quando vedo dei funghi porcini sul banco di un mercato. Non mi fido neanche quando li vedo venduti per strada. Da dove verranno? Saranno funghi di Chernobyl? Sono “Jugoslavi”? Cosa rischio di mangiarmi? Poi, capita che un giorno, dentro un supermercato trovi dei porcini meravigliosi e ti lasci attrarre da…
Arrivo a casa e nessuno ha fatto la spesa. Apro il frigo alla ricerca di ispirazione vedo i resti di una buona pancetta di Norcia, qualche zucchina, un residuo di tonnarelli freschi e poco altro. Inizio mestamente a tagliare nell’ottica di una pasta con zucchine, ma la cosa mi mette tristezza. Metto in padella zucchine,…
Appena ho visto la foto mi son detto: mamma mia quanto è brutto questo piatto. Due minuti dopo ho detto invece: mamma mia quanto è buono questo piatto… Preparazione a dir poco banale. Prendete un filetto di scorfano e un trancio di rana pescatrice. Tritateli grossolanamente, quasi a farne un ragù. Saltate in padella con…
Gamberoni argentini, grandi, scongelati, a buon mercato (16€/kg). Puoi snobbarli o decidere di farne qualcosa. Io li sbuccio, buttando le teste in quanto non mi piace usare le teste di prodotti non freschi.
Piatto sfizioso da fare in 10 minuti. Un piatto che soddisfa la tua voglia di “speziato” qualora dovesse sopraggiungere. Metto bollire un pò di riso thailandese profumato (lo trovi facilmente, anche da Castroni), ma lo metto in acqua con una “stellina” di anice stellato in modo da aumentare la profumazione. Aggiungo (poco) sale. A parte,…
Lo scorfano. Tanto brutto quanto buono. Se poi trovi qualche santo che te lo vende sfilettandolo, allora oltre che buono diventa “comodo”. Lo si pensa sempre come componente principe di una zuppa di pesce, ma può fare egregiamente il suo dovere anche in altri modi. L’ho fatto a piccoli pezzi e l’ho leggermente infarinato. Quindi…
Alla fine ci sono riuscito. Lo spaghetto con le vongole è stato per molto tempo la mia bestia nera. Hai voglia a sentire suggerimenti, il segreto è la semplicità: vongola super e spaghettone altrettanto super. Le vongole le lascio in acqua salta quanto possibile Quindi le metto in una padella con bordo alto con olio…
In cucina mi piace sperimentare. Si, a parte attrezzature industriali e di alta gamma, mi manca solo il roner. Per il resto, tra attrezzi, spezie, sifoni, spruzzetti e formine ho più o meno tutto. Poi però un giorno, non molto tempo fa, mi sono fermato un momento e mi sono detto: “ma tutte le ricette…
C’è una salsetta che ho provato a fare qualche giorno fa e che ha riscosso un certo successo in famiglia. Era un caldissimo giorno dei primi di agosto e avevo gli scarti dell prepaazione dei pomodori con il riso. Su un tagliere ho sminuzzato grossolanamente la polpa di lacuni pomodori, quelli che avevo svuotato poco…
“Variazione estiva e fresca“? Si, è quello che mi ispira l’aggiunta del cipolotto fresco a questa pasta. In una padella aggiungo olio senza risparmiare, pomodorini tagliati in quattro, capperi dissalati tritati, olive taggiasche e la parte bianca di un cipollotto fresco. Mandate in cottura a fuoco moderato fino a far ammalvire i pomodorini, Magari, dategli…
Partiamo da un presupposto: se gli ingredienti sono buoni, di materia prima ne basta poca. Questo è un piatto economico e veloce Ingredienti: 4 etti di gamberetti freschi (io uso quelli di Anzio quando ci sono) 4 piccoli calamari Aglio e prezzemolo Procedo così Taglio, con pazienza, il calamaro fino a farne un ragù. Lo…
Per cucinare, indubbiamente serve passione. Però, se si ha un minimo di voglia e di entusiasmo, si riescono a portar ein tavola piatti interessanti realizzati in tempi da record. Io sostengo che per fare la differenza è sufficiente dotarsi di un “kit di emergenza” fatto semplicemente da erbe aromatiche. In ogni supermercato oramai si trova…
E poi capita un giorno che i tuoi genitori si schiantano a terra, all’unisono, in casa, e tu, in alternativa alla gita domanicale a Fiumicino per mangiare uno “spaghettino con le vongole”, ti ritrovi a casa loro, ai fornelli, a cercare di compensare come possibile. Però, porca miseria, non ho trovato le vongole. Poco male,…
Sai quando hai voglia di una cosa “ignorante”? Mentre prepari una corposa bottiglia di buon rosso – ad esempio qualcosa a base di aglianico o giù di li –  potresti mettere in pentola questo riso: pentola, base di olio e un riso carnaroli messo a tostare. Sfumare con un goccio di vino bianco o brodo,…
Piantateli nel vostro terrazzo a costo di sacrificare un geranio o altr apianta ornamentale. Maggiorana e Timo limonoso sono due piante aromatiche che fanno diventare un piatto generico un piatto super, spesso con i vostri invitati che continuano a domandrsi “cosa c’è di diverso…”. Prendiamo ad esempio questo risotto. Un volgare e dozzinale risotto al…
La prima volta fù a Londra, veramente tanti anni fa, a Leicester square. Questo piatto, messicano, fatto di carne mista che ti arriva insieme a tortillas, guacamole, picos de gallo e altri accessori alimentari tutti estremamente ammiccanti è forse – non me vorranno i messicani – la cosa più sana che potreste mangiare in un…
La tradizione vuole che a ferragosto si mangino peperoni (mi sembra). Noi li mangiamo anche in tutto il resto dell’anno, soprattutto quando c’è un genitore volenteroso che te li fa arrivare già arrostiti e pronti per l’uso. Si, il peperone arrostito fa la differenza in questa ricetta veloce veloce ma buona da leccarsi i baffi.…
Ah, il baccalà. Piace a Stefania, e quindi con il tempo sto impararlo a farlo in cento modi diversi. La formula che piace di più a tutti è quella della mousse. Non so, sinceramente se è così che si fa una mousse di baccalà, ma io continuo a procedere in modo empirico, e se scopro che…
C’è un pesce che spesso troviamo sul banco delle pescherie. E’ di aspetto buffo e rossiccio, non a caso si chiama anche “gallinella”. Ad Anzio, ed anche altrove, lo chiamano “Coccio”, e io preferisco chiamarlo così. Nella mia testa “coccio” chiama sugo, e sugo chiama calamarata. Il coccio, oltretutto, già quando è di media misura…
Se c’è un pesce che mi ha sempre stuzzicato, quel pesce è la coda di rospo o “rana pescatrice”. E’ interessante sia per il suo modo di procurarsi cibo che per le innumerevoli possibilità che offre (sigh!) in cucina.Ho avuto modo di preparare e mangiare coda di rospo in tutti i modi, ma forse la…
Pubblico questa pseudo-ricetta (mi vergogno a definirla tale) memore dell’applauso di mio figlio. Sono tuttora incerto in quale categoria mettere questo articolo, se tra le ricette o non so che altro… Avete presente quando avete voglia di una porcheria, una di quelle cose che soddisfa il tuo rientro a casa affamato nel fine settimana? Una di…
E che ci posso fare. Capitano quelle volte che arrivi a casa di corsa e non hai voglia di cucinare, ma hai comunque voglia di qualcosa di sfizioso. La voglia manca, ma la creatività non si riesce a mettere a tacere. Insomma, un tortello “industriale” mi fa tristezza: cosa possiamo farlo per renderlo più allegro?…
Di questo piatto vado molto fiero. Pensato al volo per una cena con amici, è a mio avviso uno dei meglio riusciti al primo colpo. Iniziamo. Riso Carnaroli, da far tostare in un tegame, aggiungendo un piccolo scalogno (ma anche no). Mandate avanti il riso in cottura. A metà cottura aggiungete delle pere fate a…
Questa è una micro ricetta per uno stuzzichino da utilizzare come antipasto o per accompagnare un aperitivo. Alla base di tutto c’è questa crema di piselli, che preparo cuocendo i piselli in padella, uniti ad una generosa dose di scalogno e guanciale, quindi insaporiti con sale e pepe (possibilmente pepe di Szechouan, più profumato). Fate…
Con le erbette fresche, ogni cosa diventa diversa. Su, fate un p iccolo sforzo e piantate quanto meno una piantina di maggiorana, un timo e un rosmarino in uno dei vostri vasi prima destinati ai gerani, e trattatele religiosamente…. Scherzi a parte, con due erbette spezzettate a fine cottura, ogni piatto prende il volo. In questo caso, vi propongo…
A quanti non è capitato di arrivare tardi a casa e di avere il proprio figlio affamato come un coccodrillo? Domati gli istinti primordiali che lo portavano in cucina a cercare di addentare qualunque cosa fosse commestibile, ho ripreso un approccio razionale per decidere cosa preparare per pranzo, e soprattutto cosa fare per avere un…
Con la Crema di zucca si si possono fare molte cose. Ad esempio una vellutata, o anche una base per altre pietanze. In questo caso, baccalà, unendo la crema di zucca, dei pinoli tostati e una composta di cipolle rosse. Partiamo dalle cipolle rosse. Tagliatele a rondelle e mettetele in un padellino con un filo…
Piatto facile facile, a condizione di trovare delle pere decenti e succose. Iniziate dal riso, fondo di olio e scalogno. Fatelo tostare, quindi sfumare con un buon vino bianco. Aggiungete quindi acqua calda, gradualmente. A metà cottura aggiungete le pere, tagliate a dadini.
Piatto non proprio veloce ma appetitoso e molto invernale. Serve una zucca mantovana, quella verde. Solitamente la trovo da Eataly o da Carrefour. La pulisco, la taglio a fette, poi a pezzi, e la metto in forno a 180° con un filo di olio sale e pepe. La tengo in forno fino a che si…
Oh, non è che tutti i giorni ci si mette ai fornelli. A volte è necessario qualcosa di rapido, qualcosa da “scartare” e addentare, vuoi perché è tardi, vuoi perché non hai voglia di cucinare. Io trovo una buona via di fuga in un appetizer che trova riscontro positivo ogni volta che lo porto a…
E perchè no? E perchè solo paccheri e rigatoni? In un tegame, a parte, preparo un sugo alla amatriciana. Mi dispiace per i puristi dell’Amatriciana che (orrore!) non prevedono l’uso della cipolla, io si. Quindi faccio andare un buon guanciale (nb. io lo prendo a Roma, Trastevere, a San Francesco a Ripa nella bottega che…
Un post sul pepe? Si, forse perché è il mio pepe preferito ed è ricorrente in molte preparazioni. Che si tratti di una carbonara o di molte altre ricette, trovo che il pepe nero sia a volte troppo violento rispetto al piatto sul quale viene aggiunto. Questo pepe invece – che in realtà non è…
Facile, veloce e piace sempre a tutti. Tagliate a dadini del pane, mettetelo in patella con olio (poco) sale e pepe e fate rosolare. Tagliate minuziosamente alcuni pomodorini senza scolare troppo i liquidi prodotti dal taglio, quindi zucchine a fiammifero finissime (crude), sminuzate alcuni capperi dissalati o in salamoia, se ce le avete, alcune punte…
Piatto ideale per quando avete voglia di qualcosa di fresco. Scegliete un paio di avocado maturi. Occhio, quelli che trovate sono di solito duri e inutilizzabili. Comperateli solo se superano il “test del dito”: premete leggermente contro la superficie dell’avocado. Se la polpa cede di almeno 3-5mm sono buoni da mangiare. Se cedono di più…
Piatto rapido, per una domenica invernale, di sicuro effetto. Mettete a preparare in un pentolino la polenta taragna (io non ho 40 minuti a disposizione per girarla, per cui uso quella istantanea). Usate In linea di massima 400 cc di acqua per 100 gr. di polenta. Portatela a cottura, quindi aggiungete una noce di burro.…