Partiamo da un presupposto: se gli ingredienti sono buoni, di materia prima ne basta poca.

Questo è un piatto economico e veloce

Ingredienti:

  • 4 etti di gamberetti freschi (io uso quelli di Anzio quando ci sono)
  • 4 piccoli calamari
  • Aglio e prezzemolo

Procedo così

  • Taglio, con pazienza, il calamaro fino a farne un ragù. Lo so, è una noia, ma vi garantisco che vien emeglio.
  • Tolgo le teste ai gamberi
  • Salto il calamaro – due minuti massimo – in padella con aglio e peperoncino
  • Aggiungo i gamberi, ai quali se piccoli e freschi serve un altro minuto
  • Metto le teste in acqua e la porto a ebollizione
  • Levo le teste con una ramina e ci butto a cuocere gli spaghetti. Meglio se spaghettoni.
  • Un minuto prima della cottura salto in padella aggiungendo acqua di cottura
  • Metto sul piatto e spolvero con prezzemolo

Finito
Mi raccomando, se riusate le teste del gambero (se freschi, ovviamente) il risultato sarà diverso.

Buon appetito!