Spaghetto di mare con 4 spicci

Partiamo da un presupposto: se gli ingredienti sono buoni, di materia prima ne basta poca.
Questo è un piatto economico e veloce

Ingredienti:

  • 4 etti di gamberetti freschi (io uso quelli di Anzio quando ci sono)
  • 4 piccoli calamari
  • Aglio e prezzemolo

Procedo così

  • Taglio, con pazienza, il calamaro fino a farne un ragù. Lo so, è una noia, ma vi garantisco che viene meglio.
  • Tolgo le teste ai gamberi
  • Salto il calamaro – due minuti massimo – in padella con aglio e peperoncino
  • Aggiungo i gamberi, ai quali se piccoli e freschi serve un altro minuto
  • Metto le teste in acqua e la porto a ebollizione
  • Levo le teste con una ramina e ci butto a cuocere gli spaghetti. Meglio se spaghettoni.
  • Un minuto prima della cottura salto in padella aggiungendo acqua di cottura
  • Metto sul piatto e spolvero con prezzemolo

Finito
Mi raccomando, se riusate le teste del gambero (se freschi, ovviamente) il risultato sarà diverso.

Buon appetito!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Maurizio Gabriele

Maurizio Gabriele

Fondamentalmente un curioso. Programmatore e sistemista pentito, decide di virare in modo netto verso il mondo della comunicazione, caratterizzato da progetti decisamente più stimolanti. Attratto dalla cucina sia come forma di espressione che di nutrimento e, inevitabilmente, dal vino. Sommelier dal 2018, Writer per passione. Entusiasta per scelta di vita.

Leggi anche...