Vini, Cantine & Locali

Confesso, non ho una particolare predilezione per le carni forti. Ad esempio, passi un cinghiale ben preparato, ma ad esempio con l’agnello e le interiora, ci faccio poco. Poi, però, capita che un sabato (oggi) non ti va di varcare la soglia della cucina e decidi di andare nella sempre accogliente “Bottega delle Tre Zucche”…
Solitamente, nelle vacanze con gli amici, io sono quello che “fa i programmi”. I nostri amici oramai si sono assuefatti a questo trattamento, e devo dire che sono diventati anche molto esigenti. Sfruttando il loro totale “affidarsi” ai tour da me proposti, questa estate ne ho proposto uno molto strategico, forse anche un pò subdolo…
Quando ero piccolo, ancora c’erano i juke box, ma pensare oggi di trovarne uno che invece dei dischi “dispensa” vino, no, questo proprio non me l’aspettavo. Zona Bressanone, Abbazia di Novacella. Piove che Dio la manda e dove propongo di andarci a riparare? Indovina un po’? C’è a portata di mano il loro spaccio, quello…
Termeno, Tramin, che qui si faccia vino lo si capisce arrivando. Che loro vogliano fugare ogni dubbio è altrettanto chiaro: te lo scrivono pure sul cartello. Veniamo da Roma e siamo un po’ stanchi. Era da qualche centinaio di chilometri che gli equipaggi mi chiedevano di “fare una tappa”. Con la logica del “conosco un…
Non puoi non andarci. Non puoi passare sulla A24 e non uscire a Termeno. Non puoi passare per Termeno e fare finta di non vedere questa struttura verde che si staglia nel mezzo del paese, affacciandosi sui vigneti. Non è un caso se siamo qui. Però, maledetta Val Pusteria che d’estate di impone ore di…
Ci risiamo, bere rosa o non bere rosa? Ci giro intorno da molto e di rosati me ne sono competati e degustati non pochi. Mantengo, purtroppo il mio riserbo. O meglio, mantengo alcune perplessità. Vorrei dire “non capisco ma mi adeguo”, poi però penso ai rosati provenzali, al grossi fermento che c’è attorno ai rosati…
Il piatto più buono degli ultimi tempi l’ho mangiato nel Gargano. Da Camavitè, a due passi da Peschici. Posto molto bello e suggestivo, cibo super, grande attenzione ai vini. Il piatto è una tartare di scorfano con pesca nettarina e…e non mi ricordo cos’altro in quanto sono stato catturato dall’idea, dal sapore e dalla soddisfazione…
Gianni Ugolini l’ho conoscito come fotografo, e che fotografo… Un persona solare, divertente, coinvolgente e pronto a tutto. Una di quelle mentalità aperte che ti danno il piacere della condivisione. Ci ho lavorato per un calendario, un gran bel calendario realizzato per una iniziativa di marketing solidale destianto ai Bambini Farfalla, portatori di una patologia…
Nel nostro quodidiano, o meglio nel Vostro quotidiano (io ho cambiato percezione), il Marsala è considerato un prodotto da scaffale, buono per sfumarci le scaloppine. Chi non ricorda il “Marsala all’uovo“? La classica bottiglia da supermercato che da bambino stazionava nello scaffale dei liquori per anni e anni senza che nessuno lo toccasse o sapesse…
“Trockenberenauslese“. Questa è una parola, o meglio un vino che mi rimarrà impresso per anni nella mente. In tutto il mio percorso di studi al corso AIS, dallo studio dei vini tedeschi in poi, la parola “Trockenberenauslese” mi si è stampata nei neuroni, quasi foss eun tatuaggio neuronale, e mi ha accompagnato fino all’esame come…
Breve vacanza nel Gargano. Fresco di diploma, Gargano per me = Nero di Troia, inevitabilmente. Conosco bene il Salento e la fierezza dei salentini, ma devo dire che anche qui non si scherza. Entro in un supermercato qualunque – mise da mare, pantaloncino e maglietta – per comperare un po’ di acqua e purtroppo mi…
No, non ho fatto arrabbiare Vittorio Sgarbi. Sono a Koper-Capodistria, e mi lascio guidare da Tripadvisor. Si lo so, su Tripadvisor ci sono molte recensioni posticce, ma non so come oramai ho il fiuto per necessario per capire dove andare e dove no, e ho una percentuale di successo del 905 e più. Dicevamo Capodistria,…
Bella sorpresa, Lubiana. Città piccola ma che brulica di vita, e che ti accoglie con un calore che non ti aspetti. Poi capiti da Movia, in pieno centro, e tu che sei un adoratore del vino, ti ritrovi con la mandibola che accusa in un sol colpo tutta la forza di gravità possibile (in parole povere,…
Chi si ricorda dei bootleg? Chi è della mia età sicuramente ricorderà l’emozione di avere tra le mani una “cassetta” o addirittura un vinile con inciso un concerto pirata (o presunto tale). Un Bootleg. Una versione unofficial di qualcosa che sei abituato a vedere e sentire nella versione ufficiale.
Sei sull’Aurelia, a Tarquinia, e con una piccola deviazione arrivi all’Azienda Muscari Tomajoli. In un batter d’occhio entri in una dimensione piacevole, piccola, rilassata ed accogliente.Marco ci viene incontro per fare gli onori di casa ed iniziamo a parlare del territorio, della sua azienda, dei tanti turisti che chiedono di passarlo a trovare. Si, per…
Che esistesse anche passito, l’ho scoperto tardi. Poi, è stato amore al primo colpo. Io, indubbiamente, ho una passione sfrenata per i vini passiti di un certo spessore, e il Sagrantino di “spessore” ne ha da vendere. E’ curioso bere un vino passito che appena passa in bocca ci tiene a ricordarti la sua tannicità,…
Era da tempo che un bianco non mi dava certe soddisfazioni. E chi se lo aspettava? Carricante al 90% più Catarratto, Grecanico, Inzolia. Tutto mi aspettavo meno che trovarmi con un naso così piacevole e con un assaggio altrettanto piacevole. Poche bottiglie. Vigneti ad alberello, terreni vulcanici e sabbiosi che riportano una mineralità non indifferente. Sarà…
A me piacciono le Tapas che si trovano nella Spagna del nord. Paesi Baschi, Asturias, Galicia, posti che se non avete mai visitato vi esorto a visitare. Paesaggi incredibili nei quali si alternano mare e montagna nel raggio di pochi chilometri. Gente ospitale e, se vi piacciono i crostacei, beh, questo è il vostro paradiso.…
Evento Piper-Heidsiek all’Hotel Hilton di Roma, che fai, non ci vai? Io con lo Champagne ho uno strano rapporto.Forse la mia esperienza non è ancora sufficiente per apprezzarne le caratteristiche e il valore, ma confesso che lo champagne per me non è ancora un fattore di “richiamo”. Però, devo crescere, studiare e ampliare e vedute.…
Bolina 157 apre a Monteverde. Non è una zona “di ristoranti” il che potrebbe lasciare un po perplessi. Però è una zona nella quale un ristorante ci stava bene, in particolar modo un ristorante nel quale poter mangiare pesce come si deve. In sala c’è Valerio, patron di casa, mentre in cucina c’è Marco Gambino…
Se c’è una cosa che non mi piace fare è andare a mangiare fuori e mangiare le stesse cose che potrei mangiare a casa. “Oh, lì fanno una carbonara che non sai” … ma io la carbonara me la cucino da solo a casa, ed è pure molto buona. Idem per lasagne, amatriciana o un…
Terzo appuntamento AIS alla scoperta dei vini toscani. Siamo passati per il Montepulciano e per Montalcino. Stasera è la serata di Bolgheri. Come sempre il nostro uomo-guida della serata è Luca Radicchi, nostro docente AIS, toscano doc: potevamo pretendere di meglio? C’è grossa aspettativa.Si berrà il Sassicaia 2015 appena giudicato come miglior vino del mondo.…
“Lo dovresti riconoscere….li senti gli idrocarburi?” Un amico ristoratore-sommelier, un paio di anni fa esordì con questa affermazione, esortandomi a riconoscere il vino che mi aveva appena versato nel bicchiere. Idrocarburi? Pensai in quel momento… e che siano dal benzinaio? Poi, mi è capitato di berlo in Alto Adige, più volte, e di apprezzarne sia…
Ci invita a cena uno coppia di amici. Lui, Francesco, ha vissuto per diversi anni a Bormio e, questa sera, ho capito che il tema di questa cena sarà “di quelle parti”… Non ho mai bevuto lo Sforzato (Sfursat) valtellinese. Per chi non lo sapesse, lo Sfursat è un vino passito. Attenzione, passito non vuol…
Decidiamo di passare un weekend a Siena. durante la passeggiata pomeridiana facciamo una tappa al Consorzio Agrario di Siena. ci torno più che altro per fare scorta di “rigatino” una specie di guanciale con il quale ho scoperto i miei primi vengono meglio. Mi avvicino al banco e vedo due prosciutti “al taglio” che mi…
A Siena c’è un posto molto curioso, ma divertente. E’ un locale con 4 tavoli incastonati in uno spazio minimo nel quale io rischio di battere la testa. Il menù è esposto fuori, scritto su un pezzo di carta paglia. A tavola ti troverai probabilmente  a condividere il tavolo con altre persone, spesso del posto e…
Quando vado da Marco mi sembra di andare al parco divertimenti. Entro per fare colazione – un cappuccino e un cornetto – ma inevitabilmente vengo catturato da vetrine e scaffali. Una volta il Babà in vaso cottura, un’altra volta la Nocciolotta o i suoi cioccolatini ripieni. Poi capita un giorno di passare di li quando…
Il Nizza DOCG è di recente costituzione e l’Associazione produttori del Nizza DOCG ha fatto tappa a Roma per farci assaggiare i suoi prodotti. Un Consorzio a tutela di una ristretta area del Monferrato ubicata attorno all’omonima città di Nizza. Il vino… una sorta di “super” Barbera per legge vinificato in purezza. Siamo stati per…
Già dal nome si intuisce che dalla mente e dalle mani di Vetulio Biondi non può nascere un gelato “normale”. Se poi metti in bocca, per puro caso il suo “Elmo di Caterina“, allora capisci che c’è modo e modo di fare il gelato. Non conoscevo Vetulio, e non conoscevo “L’Elmo”. Vetulio ha un modo…
Non saprei come definirlo. Anche se poi, confesso, ho avuto più emozioni da altri vini, il momento è stato desiderato e solenne. Come disse Prof.Luca Radicchi al momento della degustazione “adesso prendetevi buoni 20 minuti…” io i 20 minuti li ho presi, ma non sono stati 20 minuti pieni come mi aspettavo. Forse perché cercavo…
Mi piace considerarlo un outsider. Faccio una scappata a “Imigliori vini d’Italia” al palazzo delle Fontane dell’Eur e mi faccio un giretto tra gli stands. Torno a casa con una bottiglia. Bottiglia che ho dovuto far mia in quanto è stato innamoramento al primo assaggio. Un vino da dessert, Uve di verduzzo friulano appassite sulla…
Quando il Dr.Gerardo Giuratrabocchetti di Cantine del Notaio ha iniziato la serata con il racconto del suo percorso, del suo territorio, delle sua vigne e della sua passione, ci siamo tutti paicevolmente lasciati andare e ci siamo gustati il racconto. Dopo il racconto, abbiamo iniziato questo incontro ravvicinato con un vitigno che poco conoscevo prima…
In Alsazia il vino è protagonista. Ma lo è sul serio. Quello che noto, in modo evidente, è il diverso stile di fare marketing. Tutto ha un marchio. L’immagine è curata. Le indicazioni sono chiare. Le location sono strepitose. Ma, soprattutto, l’accoglienza è veramente al Top. Puoi entrare in una cantina lungo la strada, chiedere…
“Enjoy”, verbo più che appropriato per descrivere questa masterclass… Con il Marsala di Francesco Intorcia il colpo di fulmine era già scattalo lo scorso anno, quando al Vinitaly provai il suo marsala 1980, sia dolce che secco. Un vero colpo di fulmine, intenso, elegante, mai eccessivo, un vino capace di rapirti per qualche minuto e…
E’ strano sentir parlare di autodeclassamento un Direttore commerciale (e marketing) di una grande azienda come Cantina Settesoli. E’ però interessante e piacevole capire che dietro questa azione c’è un progetto. Una idea che parte dallo studio del territorio, dalla volontà di mettere sul mercato un vino “diretto”, senza troppi interventi di cantina… non “pettinato”…
Quando ci siamo incontrati con Fabrizio Sepe, chef de “Le Tre Zucche” ci siamo subito detti “Oddio, è aprile, una cena a base di Sagrantino non sarà troppo di sostanza?“. Liù e Iacopo Pambuffetti di Cantina Scacciadiavoli ci hanno messo a disposizione dei vini talmente piacevoli da rendere una cena dal mood “invernale” piacevole anche…
E’ possibile coniugare tradizione e innovazione? Esiste una cucina gourmet lucana? E’ in un piccolo paese del Vulture, Lavello, che Savino di Noia – chef cresciuto sotto l’influenza di Gualtiero Marchesi e Antonino Cannavacciuolo – ha intrapreso questa sfida. Caciocavallo, peperone crusco e salsiccia la fanno da padroni, ma in un contesto raffinato e sfizioso…
Serata Lagavulin. è la mia “prima volta” per quanto riguarda il whisky. Anzi, anche per distillati e comunque tutto ciò che non è vino. La curiosità è grande. Pino Perrone di Whisky & Co. e Franco Gasparri di Diageo sono due che la sanno lunga, molto lunga in materia di whisky. Lo si capisce dalla capacità…
Accogliente, entusiasta, competente. Girare in compagnia di Elena nelle sue vigne è stato un piacevole momento, fatto di racconti, condivisione e di un paesaggio suggestivo. Abbiamo incontrato Elena Fucci a Barile, nel Vulture, nel “suo” vulture. E’ bastato poco per sentirci travolti dal suo attaccamento alla terra, dalla sua preparazione, dall’orgoglio e dalla determinazione nel…
Lugana? Mai bevuto…. Si, studiato durante il corso, ma mai messo nel bicchiere. Un vino veneto giusto? Mmmm…si e no. Un vino lombardo-veneto, ma soprattutto lombardo se consideriamo le estensioni territoriali. Siamo al Gianicolo, in una location a dir poco stupenda. Una location che ti permette di fotografare le bottiglie in degustazione con lo sfondo…
Paride Leone di “Terre dei Re” ci intrattiene raccontandoci quali potrebbero essere le reali origini del nome “Aglianico”. Ma Aglianico e Pinot Nero potrebbero avere molte cose in comune. Quali potrebbero essere le origini del Pinot Nero? www.terradeire.com
Giornata a Firenze. Deviamo per Fiesole e andiamo a trovare Bibi Graetz. La mia memoria torna alle tante enoteche nelle quali ho visto svettare le sue bottiglie di “Testamatta” e di “Colore”. Il suo vino sono riuscito a provarlo solo in tempi recenti ospitato da un amico ad uno degli eventi “di settore”. Testamatta, Colore,…
Caro Albert, puoi dirmi tutto quello che vuoi. Quale vitigno, quale affinamento, cosa ne hai fatto di quell’uva che hai raccolto… ma non me ne volere se la mia attenzione è andata altrove. Pensa, sono sommelier, ma in questo caso non me ne fregava niente (nb. per te che non sei romano, “non me ne…
A noi di Bordolese.it il vino piace berlo in compagnia, e condividerne le sensazioni. Abbiamo colto l’occasione di un Sancerre 2003 di Monsieur Vatàn per aggiungere altri Sancerres, dal bianco al rosso, per sederci attorno ad un tavolo, bere le nostre bottiglie e condividerne le impressioni.  Claudia Meo, sommelier AIS è la nostra reporter per questa…
Paolo Ippolito ha vissuto a Roma per tanto tempo, non a caso parlando con lui ho avuto la sensazione di parlare con un mio concittadino. Però, ad un certo punto, è inevitabilmente scattato il richiamo della sua terra, di quei 170 anni di storia da mettere a frutto, di quei 100 ettari affacciati sul mar…
Tenute Bosco e Vigna Vico. Loro magari non lo sanno, ma sono stato io, un po’ di tempo fa a scrivere sul loro Instagram che “Piano dei Daini” è il mio bianco preferito. Ti lascio immaginare quanto potesse essere il mio desiderio di risalire all’origine del mio preferito. E ti lasci immaginare di quale possa…
Si, ci sono due meravigliosi bull mastif dall’aspetto cattivo ma desiderosi di coccole che ci accolgono da Ciro Biondi nella nostra visita pomeridiana. E’ con Ciro ed altri amici che ci inerpichiamo nelle sue vigne fino ad arrivare ad un meraviglioso “salotto nel vigneto” (mi sembra questa la definizione più appropriata) posizionato a metà collina…
L’appuntamento è alle 11.00 a Milo, in piazza. Agatino Failla, strepitoso cicerone di Benanti Winery in occasione di una degustazione fatta lo scorso mese, mi ha raccontato talmente tante cose dell’Etna, dei vari versanti, della storia e dei vini che non potevo non “metterlo in croce” nell’organizzarmi un incontro. Dicevamo Milo, tarda mattinata. Antonio Benanti,…
Quali sono le novità del 2019 per Bibi Graetz? Una vigna vicino al mare per 1.000 bottiglie di “Colore Bianco”… www.bibigraetz.com  
E’ già dall’etichetta che intuiamo uno spirito diverso. Incontriamo Alessandra Quarta, solare come non mai, entusiasmo e passione che “invadono” in un batter d’occhio il piccolo tavolo sul quale ci appoggiamo. Io sono molto incuriosito dalle etichette. con “Anima” identificano le linee in purezza. Con “Revolution” rappresentano il loro istinto innovativo e la loro idea…